Sport, benessere e tempo libero

Sport, benessere e tempo libero

Chiunque voglia progettare, gestire o frequentare in sicurezza una piscina, un centro termale, una palestra, un centro benessere dovrà rispettare misure e regole per combattere le patologie (da ingestione o da contatto) legate all’acqua.

Considerando che il numero delle persone dedite regolarmente ad un’attività fisico-sportiva è in constante aumento e che il 10% contrae un’infezione, in fase di progettazione o di ristrutturazione di impianti sportivi o di centri benessere è indispensabile l’uso di prodotti atti a combattere le infezioni.

DOVE E PERCHÈ INTERVENIRE?
Molte delle infezioni che vengono contratte dalle persone che frequentano impianti sportivi, termali, piscine, palestre e centri benessere sono originate dall'acqua potabile, ma soprattutto dall'acqua stagnante nei sifoni, dove microrganismi, aderendo alle superfici porose delle tubazioni, formano un biofilm con elevata presenza di microrganismi organici. Una volta aderite alla superficie, le cellule microbiche iniziano a nutrirsi e a moltiplicarsi, formando colonie di virus e batteri (pseudomonas aeruginosa, burkholderia cepacia, legionelle) che si propagano nelle imboccature dei rubinetti, nei soffioni delle docce, nei pozzetti di raccolta, nelle pilette.

IL NOSTRO METODO DI DISINFEZIONE: RAGGI UV-C
I raggi ultravioletti (254 nano/metri) con la loro azione battericida riescono ad eliminare il 99,9% di microrganismi presenti nell'acqua.
La disinfezione dell'acqua con i raggi UV-C ha i seguenti vantaggi:
- non necessita di sostanze chimiche (cloro)
- non cambia le caratteristiche fisiche, chimiche ed organolettiche dell'acqua
- non crea problemi di corrosione alle tubature
- non necessita di manutenzione escluso il cambio delle lampade da effettuarsi una volta l'anno

Apparecchiature Sanitarie

novità igieneinNovità!

Sifoni e Sterilizzatori